La bella serata del 28 maggio e la “Cultura di Governo”

Non c’è bisogno di citare Sun Tzu o la tavola smeraldina per capire che la base della cultura di governo è che la dirigenza e il popolo vogliano la stessa cosa. Il rifiuto della politica nasce proprio dal fatto che i cittadini non si sentono più in sintonia con i loro parlamentari.

Nella serata di ieri noi e i partecipanti volevamo la stessa cosa. Questa è la nostra forza!

Però “mi tremano le vene e i polsi” per la responsabilità che ci prendiamo. Le cose promesse devono essere fatte. I problemi tecnici, economici e sociali sono enormi. Occorre agire con scienza e coscienza. Non basta metterci il cuore (se il cuore avesse ragione, non ci sarebbero coppie infelici e Berlusconi al governo!)

Siamo pieni di buona volontà, contiamo sull’aiuto della rete, siamo più istruiti delle generazioni precedenti. Ci appoggiamo a scienziati competenti. Possiamo farcela!

Ricordiamoci che non tutto ciò che è buono e utile è fattibile. La cultura di governo esige di cercare dolorosi equilibri tra ciò che si deve fare e ciò che si può fare.

Occorre essere ottimisti, ma non illusi!

Si fa presto a dire “prendere coscienza” dei problemi, ma questo “prendere coscienza” comporta cambiare abitudini ben radicate, stile di vita! Il bisogno costringe, ma è necessario anche insegnare come effettuare il cambiamento senza creare conflitti.

Gandhi ci a lasciato un grande esempio: ha educato il suo popolo all’ ahimsa e ha cacciato gli inglesi dall’India. Abbiamo l’arduo compito di educare alla “decrescita felice”.

Un abbraccio a tutti dal vostro “Decresciuto felice”

Giorgio Misuri

______________________________________________________________
E’ più facile far bere cento tigri che hanno sete piuttosto che un asino che non ne vuole sapere!

http://stores.lulu.com/giorgiomisuri

Annunci

Una Risposta to “La bella serata del 28 maggio e la “Cultura di Governo””

  1. Indice dei miei post « Ideocoordinate’s Blog Says:

    […] NUOVO La bella serata del 28 maggio e la cultura di governo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: